tirana arena kombetare finale conference league as roma

Cosa c’è da sapere sull’Arena Kombetare di Tirana X AS Roma

Un articolo in collaborazione con AS Roma, in vista della finale di Conference League 2022.

In occasione della finale di Europa Conference League 2022, abbiamo realizzato un articolo di presentazione dell’Arena Kombetare di Tirana in collaborazione con AS Roma, per il sito ufficiale del club giallorosso.

Tutto sull’Arena Kombetare, palcoscenico della nostra finale

La prima finale di sempre della UEFA Europa Conference League dà la possibilità di scoprire uno stadio di recente progettazione che rappresenta una gemma nel panorama europeo e che porta con sé un’anima italiana ben definita, in questo caso perfettamente calzante con l’arrivo della Roma per l’ultimo atto del torneo.

Uno stadio “italiano” – Sembra quasi una coincidenza voluta ma è così. Lo stadio di Tirana è il prodotto dell’immaginazione di architetti italiani, e non solo nel caso dell’attuale edificio. L’Arena Nazionale che accoglierà i tifosi giallorossi è stata infatti costruita sul luogo del vecchio stadio di Tirana, il Qemal Stafa Stadium, progettato nel 1939 dall’architetto Gherardo Bosio.

Il nuovo impianto è invece stato tratteggiato dalla matita dello studio Archea Associati, guidato dall’architetto Marco Casamonti. E così come Casamonti, anche Bosio era di Firenze, il che sottolinea un sorprendente legame con l’Italia e con la tradizione e il gusto estetico del nostro Paese…

Continua a leggere l’articolo sul sito web dell’AS Roma, qui

tirana roma conference league collab archistadia

Per saperne di più sullo stadio nazionale di Tirana, leggi anche:

Segui il nostro profilo Instagram per tutti i contenuti giornalieri sugli stadi e l’architettura sportiva!

© Riproduzione Riservata

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Potrebbero interessarti
Total
0
Share