Italia, la mascotte delle Nazionali firmata da Carlo Rambaldi

Nata da un vecchio concept del tre volte premio Oscar, sarà la mascotte di tutte le selezioni azzurre.

Da Euro 2020 in poi, un cucciolo di pastore maremmano-abruzzese dalla faccia tenera e simpatica accompagnerà l’Italia del calcio in ogni sua avventura. È questa, infatti, la mascotte creata in un vecchio concept dal maestro Carlo Rambaldi, scomparso nel 2012 e noto a livello internazionale per le sue opere in campo cinematografico, che ne donò i bozzetti nel 2007 alla FIGC.

Il tre volte premio Oscar, negli appunti legati al bozzetto della mascotte, scriveva di aver scelto l’immagine del pastore maremmano-abruzzese «perché è un cane dotato di grande coraggio, di capacità di decisione, tipicamente italiano. La sua storia è intimamente legata alla storia millenaria della nostra terra e delle sue genti, adatto a rappresentare lo sport più bello del mondo, le passioni che suscita e l’italianità».

Alla realizzazione di questo progetto hanno collaborato Victor e Daniela Rambaldi, figli del genio degli effetti speciali (e titolari della Fondazione Carlo Rambaldi). Da loro è nata l’idea di realizzare i bozzetti del padre in formato tridimensionale, come ha spiegato Victor: «È stato un lavoro lungo, che ha richiesto molta attenzione ai dettagli, per poter interpretare appieno i disegni del progetto originale di mio padre, e ritengo che il lavoro finale sia di assoluto valore».

Leggi anche: Le figurine Panini di Euro 2020

L’intero percorso, dai bozzetti, ai disegni, dall’idea alla realizzazione in tridimensionale della mascotte di Rambaldi, saranno esposti dal 9 giugno, e per tutto il periodo di Euro 2020, in uno speciale spazio dedicato a Carlo Rambaldi all’interno di “Casa Azzurri”. Proprio in questa sede, infatti, la FIGC ha inteso dare un’area espositiva alla Fondazione Carlo Rambaldi ed alla Rambaldi Promotions per far conoscere al pubblico e ai tifosi italiani il progetto che ha portato alla realizzazione della mascotte, oltre ad un video dedicato alla carriera del tre volte premio Oscar.

Leggi anche: Foto e schede di presentazione di tutti gli stadi di Euro 2020

carlo rambaldi et
Carlo Rambaldi con E.T., una delle sue creazioni più famose e indimenticabili.
italia mascotte carlo rambaldi
Il cagnolino mascotte di tutte le Nazionali di calcio dell’Italia, firmato da Carlo Rambaldi (img by FIGC)

© Riproduzione Riservata
Written by

Archistadia.it è una rivista online di architettura sportiva e divulgazione culturale, fondata a gennaio 2015.