lugano nuovo stadio polo sportivo eventi

Via libera al nuovo stadio di Lugano

Il Polo Sportivo e degli Eventi comprenderà uno stadio, un’arena, spazi commerciali e residenziali.

Con un referendum tenutosi lo scorso 28 novembre, il 57% dei cittadini di Lugano ha detto “sì” alla realizzazione del nuovo Polo Sportivo e degli Eventi per la città, che coinvolgerà la costruzione del nuovo stadio di calcio per l’FC Lugano. Avevamo accennato al progetto nel nostro articolo di approfondimento sull’attuale stadio di calcio, il Cornaredo (trovate l’articolo qui) e il Comune aveva già approvato la fattibilità dell’opera con una votazione interna nel corso dell’estate, ora suffragata anche dal parere favorevole della cittadinanza.

L’inizio della fase preliminare di cantiere è previsto per l’estate 2022 e il progetto è stato leggermente modificato rispetto alla attese, e verrà realizzato a tappe fra il 2023 e il 2029, dando la priorità alle strutture sportive. I due componenti principali del nuovo polo sportivo di Lugano saranno lo stadio di calcio (10mila posti) e l’arena indoor polivalente (4mila posti), a cui si aggiungeranno quattro palazzi condominiali lungo il lato attualmente occupato dalla tribuna ovest del Cornaredo, e due torri per uffici, poste all’angolo nord-ovest del nuovo stadio.

wembley libro cunazza banner
lugano nuovo stadio polo sportivo eventi
Render con vista panoramica del futuro Polo Sportivo e degli Eventi di Lugano, con il nuovo stadio di calcio annesso (photo by Città di Lugano)

Il progetto del Polo Sportivo e degli Eventi metterà di fatto mano a un intero quadrante della città di Lugano, attualmente occupato dallo stadio e da vari campi da gioco adiacenti. La trasformazione porterà alla nascita di quello che è stato definito Nuovo Distretto di Cornaredo che ribalterà l’attuale uso dell’area: il nuovo stadio sarà posizionato al posto degli attuali campi da gioco sul lato est del Cornaredo, il palazzetto indoor sarà adiacente a esso (sul lato nord) e al posto del vecchio impianto sorgerà un’area verde pubblica delimitata dai nuovi palazzi residenziali.

Il Polo Sportivo costerà circa 250 milioni di franchi svizzeri (circa 230 mln di euro, dei quali 200 solo per il nuovo stadio dell’FC Lugano e per il palazzetto dello sport annesso), 5 milioni per lo stadio provvisorio (che servirebbe per due stagioni) e circa 40 milioni investiti nel centro sportivo del club e nella riqualificazione correlata dell’area di Cornaredo. Il palazzetto dello sport conterrà spazi indoor con palestre per basket, ginnastica, pallavolo ed eventi extrasportivi, e una capienza modulabile fra i 3mila e i 4mila posti.

lugano nuovo stadio polo sportivo eventi esterno
Render con vista esterna delle due torri laterali al futuro stadio dell’FC Lugano, all’interno del nuovo Polo Sportivo e degli Eventi (photo by Città di Lugano)
lugano nuovo polo sportivo render indoor
Render con vista interna del futuro palazzetto indoor, nel nuovo Polo Sportivo e degli Eventi di Lugano (photo by Città di Lugano)

Le fasi di cantiere per la realizzazione del progetto saranno le seguenti:

  • 2023-2026, costruzione del nuovo stadio dell’FC Lugano
  • 2024-2026, costruzione del palazzetto indoor
  • 2025-2028, realizzazione torri angolo nord-ovest, edifici accessori allo stadio e parco urbano
  • 2026-2029, completamento edifici residenziali lato ovest

© Riproduzione Riservata
Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Potrebbero interessarti
Total
0
Share