L’architettura sportiva (spiegata) attraverso un punto di vista pop - a cura di Antonio Cunazza
franchi restyling campo di marte arup panoramica

Restyling Franchi: ecco come sarà il nuovo Campo di Marte

Il progetto di fattibilità tecnico-economica permette di entrare più nel dettaglio dell’intervento sullo stadio di Firenze.

Dopo l’annuncio della scelta di ARUP per il progetto di restyling dello Stadio Franchi (a marzo 2022), è stato presentato il progetto di fattibilità tecnico-economica che entra più nel dettaglio della trasformazione dell’area di Campo di Marte, vero macro-focus dell’intero progetto.

Il progetto di riqualificazione del quartiere (un’area complessiva di 26 ettari) è stato messo a punto da ARUP con lo studio MCA – Mario Cucinella Architects: Arup, infatti, è responsabile delle strategie di sostenibilità mentre MCA è il soggetto progettista del masterplan del parco e dei suoi edifici integrati. Con l’intervento di rigenerazione urbana, sarà per esempio prevista una presenza giornaliera media di oltre 2.500 persone all’interno dell’area di Campo di Marte, pari a circa 1 milione di presenze annue.

franchi restyling campo di marte arup piscina
Vista interna della nuova piscina, all’interno del progetto di Arup di riqualificazione dello Stadio Franchi e di Campo di Marte (img by Arup)

Come già intravisto durante la cerimonia di scelta del progetto vincitore, i temi dell’intervento saranno qualità spaziale, benessere ambientale ed efficienza funzionale. La zona verde adiacente allo stadio verrà estesa e potenziata, creando uno spazio pubblico che dialoga con il quartiere e inserendo i servizi e gli spazi commerciali nel famoso edificio “a foglia verde” che si inserirà naturalmente all’interno del parco.

Verranno realizzati la nuova linea tramviaria 3.2.2, un nuovo parcheggio di interscambio a servizio della stazione ferroviaria con circa 3mila posti auto) e un collegamento dei percorsi ciclo-pedonali direttamente con il sistema esistente verso il centro città. Il masterplan presentato, inoltre, definisce anche l’intervento di “cut-and-fill balance” uguale a zero, cioé il riutilizzo nel parco di tutta la terra risultante dagli scavi di cantiere.

Nella parte sud-est dello stadio Franchi (viale Paoli) verranno realizzati oltre 4mila mq di superfici terziarie (uffici e spazi eventi), una struttura ricettiva di circa 5.300 mq con spazi di ristorazione, aree spa e il mantenimento della palestra esistente (attualmente utilizzata dalla Fiorentina), convertita a uso pubblico.

franchi restyling campo di marte arup planimetria
Planimetria del progetto di Arup di riqualificazione dello Stadio Franchi e di Campo di Marte (img by Arup)
franchi restyling campo di marte arup panoramica
Vista panoramica della rinnovata area di Campo di Marte, secondo il progetto di Arup (img by ARUP)
Franchi e Campo di Marte, un quadrante rinnovato per la città

Verso nord-ovest (zona stadio baseball Cerreti), invece, è previsto l’inserimento di superfici a uso commerciale e sportivo pubblico, oltre all’energy center dello stadio Franchi. Le aree commerciali (circa 4.500 mq) si articoleranno su due open space principali situati al piano terra a ridosso delle vetrate create dal sollevamento del manto verde del parco pensile (l’edificio a foglia verde). Verrà realizzata anche una nuova piscina pubblica con vasca da 25 metri (che sostituirà quella presente all’interno del Franchi, trasformata in spazi di servizio e parcheggi) che verrà collocata al primo piano interrato della struttura e porterà con sé la realizzazione di spogliatoi, locali di servizio, lounge e uffici.

Dal lato di via Paoli, il nuovo edificio ospiterà diversi sport indoor (basket, volley, futsal, pallamano) grazie alla flessibilità delle gradinate mobili, e si aggiungeranno gli spazi pubblici di ingresso e movimento interno, la biglietteria, spogliatoi e un’area lounge bar. Il giardino Niccolò Galli rimarrà inalterato, e ne saranno conservate le alberature e le dimensioni, integrandolo con i nuovi spazi verdi realizzati. L’attuale pista da skateboard sarà invece ricollocata nell’area che oggi è occupata dalla struttura della palestra gonfiabile.

Il sindaco di Firenze, Dario Nardella, ha confermato che l’investimento complessivo per restyling dello Stadio Franchi, realizzazione linea tramviaria e riqualificazione del quartiere, arriva a quasi 500 milioni di euro (tutte risorse già reperite, tranne i 70 milioni di euro riferiti alla riqualificazione delle aree di Campo di Marte esterne allo stadio, per cui sarà prevista una procedura di evidenza pubblica).

franchi restyling campo di marte arup
Vista interna dei nuovi spazi pubblici, all’interno del progetto di Arup di riqualificazione dello Stadio Franchi e di Campo di Marte (img by Arup)

Cover image: Vista panoramica della rinnovata area di Campo di Marte, secondo il progetto di Arup (img by ARUP)

© Riproduzione Riservata

Total
4
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Potrebbero interessarti
Total
4
Share