Inghilterra-Germania, storia di una rivalità lunga un secolo

I precedenti dell’interminabile sfida fra Inghilterra e Germania.

Non sono molte le partite di calcio che assumono i contorni di una storica e interminabile rivalità. Inghilterra-Germania è una delle più celebri, nonché capace di entrare nell’immaginario collettivo grazie a momenti (il gol/non gol del 1966) o frasi (“…e alla fine vincono i tedeschi”) che l’hanno fatta diventare un evento culturale, oltre che sportivo.

La gara valida per gli ottavi di finale di Euro 2020, in programma a Wembley martedì 29 giugno 2021, è l’ennesimo capitolo di questo continuo rincorrersi fra inglesi e tedeschi nei massimi tornei internazionali di calcio. Ed è anche un nuovo capitolo in una rivalità tanto affascinante quanto, per ora, fortemente sbilanciata dalla parte della Germania (che in questo conteggio, va considerata sia Est che Ovest per tutti gli incontri precedenti al 1991).

inghilterra-germania mondiali 1990 gascoigne
Paul Gascoigne (Inghilterra, a dx), inseguito da Andrea Brehme duranta la semifinale dei Mondiali 1990 fra Inghilterra e Germania, allo Stadio Delle Alpi di Torino (photo via Imago)

Inghilterra-Germania edizione 2021 è la 37esima sfida nella storia delle due Nazionali. La prima volta fu nel 1930, e nelle precedenti 36 partite giocate l‘Inghilterra ha vinto 16 volte, perso 15 volte, con cinque pareggi. 11 di queste 36 sfide sono arrivate in gare ufficiali, con sette incontri ai Campionati Europei o ai Mondiali, ed è qui che il predominio della Germania si è fatto più concreto.

Inghilterra-Germania, una rivalità infinita

L’Inghilterra ha vinto solo due volte contro la Germania fra Europei e Mondiali, e dal 1966 in poi i tedeschi hanno sempre battuto gli inglesi nelle sfide a eliminazione diretta (tre volte su tre, di cui due ai rigori).

Il primo incontro fra Inghilterra e Germania avvenne nel 1930, al Deutsches Stadion di Berlino (che lascerà poi il posto all’Olympiastadion), in una gara amichevole terminata con il punteggio di 3-3. Da lì in poi più nulla per lungo tempo, fino alla storica finale della Coppa del Mondo del 1966, a Wembley. La vittoria degli inglesi per 4-2 (ai tempi supplementari) rappresentò l’unico trofeo internazionale vinto dai Tre Leoni e, inaugurò una rivalità storica e affascinante grazie al famoso gol di Geoff Hurst giudicato valido dalla terna arbitrale e destinato a rimanere un mistero per sempre.

Leggi anche: Che fine hanno fatto le torri di Wembley?

Il calcio è quello sport che si gioca undici contro undici, e alla fine vincono i tedeschi

(Gary Lineker, attaccante dell’Inghilterra, nel post-partita della semifinale contro la Germania, ai Mondiali 1990)

La Germania si prese una rivincita nei Mondiali del 1970, eliminando gli avversari con una vittoria 3-2, e costringendoli anche a rimanere fuori dai successivi Europei ’72: nel girone di qualificazione, infatti, i tedeschi conquistarono 4 punti su sei nei due scontri diretti contro gli inglesi. Lo 0-0 ai Mondiali del 1982 fu poi anticamera della semifinale di Italia 90, persa dall’Inghilterra ai calci di rigore (con l’allora Germania Ovest che andrà anche a vincere il torneo).

Dall’unificazione delle due Germanie in poi, ci sono stati altri 13 incontri fra Inghilterra e Germania. Così come nel 1990, anche a Euro 96 gli inglesi soffrirono una cocente delusione, perdendo la semifinale ai rigori contro i tedeschi a Wembley, mentre a Euro 2000 vinsero 1-0 (gol di Alan Shearer) nonostante poi nessuna delle due squadre risultò in grado di passare il turno. Ai Mondiali 2010, infine, l’ottavo di finale Inghilterra-Germania finì in favore dei tedeschi (4-1) nonostante la rete di Frank Lampard non convalidata ma con il pallone finito abbondantemente al di là della riga di porta.

L’ultima gara ufficiale prima di Euro 2020 è lo 0-0 di Wembley in amichevole, nel 2017, mentre le due vittorie recenti più belle degli inglesi sono state ottenute in trasferta: nel 2016, l’Inghilterra vinse 3-2 in rimonta a Berlino, in amichevole, mentre nel settembre 2001 andò a sbancare l’Olympiastadion di Monaco con un epico 5-1 durante il girone di qualificazione ai Mondiali 2002.

Nel conto complessivo delle 36 partite giocate ci sono anche quelle contro la Germania Est. Tuttavia, l’Inghilterra ha affrontato la Germania Est solo quattro volte, e sempre in amichevole, con un pareggio (1974) e tre vittorie inglesi (1963, 1970 e 1984).

(ultimo aggiornamento, 30.06.2021) Nella gara di ottavi di finale di Euro 2020, l’Inghilterra ha battuto la Germania 2-0 a Wembley (gol di Raheem Sterling e Harry Kane), qualificandosi ai quarti di finale della competizione.

© Riproduzione Riservata

Written by

Archistadia.it è una rivista online di architettura sportiva e divulgazione culturale, fondata a gennaio 2015.