gillette stadium ristrutturazione faro

Il Gillette Stadium dei New England Patriots sta cambiando volto

L’intervento di ristrutturazione che sta rinnovando una parte dello stadio dei New England Patriots.

Il Gillette Stadium, impianto di casa dei New England Patriots di football americano, sta attraversando un periodo di ristrutturazione che mira a migliorare un intero settore delle gradinate, rinnovandone l’immagine e gli spazi per il pubblico e sostituendo uno dei simboli dello stadio con una sua versione più moderna e aggiornata.

Nell’ambito dei lavori di ristrutturazione dell’intero lato nord dell’impianto di Foxborough (area di Boston), infatti, è stato demolito lo storico faro simbolo dell’impianto: sarà ricostruito in una versione contemporanea, all’interno di un progetto di trasformazione costato 225 milioni di dollari e avviato quest’anno, con l’obiettivo di essere completato in tempo per l’inizio della stagione di NFL 2023.

gillette stadium interno concept
Vista interna verso il nuovo lato nord del Gillette Stadium nel 2023, a fine lavori (img via Gillette Stadium)

La famiglia Kraft, proprietaria dei Patriots (e anche dei New England Revolution di calcio) l’ha definito come “l’intervento più importante mai fatto sullo stadio, dalla sua apertura nel 2002”, e includerà la realizzazione di una nuova piazza pubblica esterna alla gradinata nord oltre all’installazione di un maxi-schermo HD di 2mila metri quadri che farà seguito agli interventi di ammodernamento già completati sul lato sud dello stadio.

Lo storico faro, simbolo dell’impianto e tradizionalmente legato all’identità storica dell’area di Boston, è già stato demolito nell’ambito della prima fase di cantiere e verrà sostituito da una nuova versione alta 66 metri, più larga e dotata in cima di una terrazza panoramica 360°. Qui i tifosi potranno accedere tutto l’anno, anche nel percorso dei tour guidati, e sarà possibile organizzarvi eventi privati, con una vista sullo stadio e su tutto il paesaggio circostante.

Oltre a questo, l’intero lato nord dello stadio sarà ricostruito restituendo una gradinata con 7mila metri quadri di nuovi spazi per i tifosi e hospitality, e rivestita esternamente da una facciata in vetro.

gillette stadium demolizione faro
La fase di demolizione del faro del Gillette Stadium (photo via Gillette Stadium)

Dopo aver finanziato privatamente la costruzione del Gillette Stadium, costruito fra il 2000 e il 2002, la famiglia Kraft ha continuato a investire nell’adeguamento dell’impianto per garantire ai tifosi servizi e spazi al passo con le tendenze in continua evoluzione del settore dello sport e dell’intrattenimento. Nel 2021, il lato sud dello stadio ha subito importanti lavori di ristrutturazione con nuovi punti ristoro nell’atrio principale e un nuovo maxi-schermo più grande del 70% rispetto al precedente.

Il Gillette Stadium ha una capienza di poco inferiore ai 66mila posti. Costruito in sostituzione (e a fianco) del vecchio Foxboro Stadium, che ospitò anche alcune partite dei Mondiali di calcio di USA 94, è stato inaugurato nel 2002 per un progetto costato circa 320 milioni di dollari – oggi quasi 500 al cambio attuale.

gillette stadium oggi
L’esterno del lato nord del Gillette Stadium oggi (photo via PatsFans.com)
gillette stadium concept fine lavori
Vista esterna di come sarà il lato nord del Gillette Stadium nel 2023, a fine lavori (img via Gillette Stadium)
gillette stadium concept lato nord faro
Vista esterna di come sarà il lato nord del Gillette Stadium nel 2023, a fine lavori (img via Gillette Stadium)

© Riproduzione Riservata

Total
10
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Potrebbero interessarti
Total
10
Share