Rivista online di architettura sportiva
 

La proposta per il nuovo ampliamento di Anfield

7mila posti in più nella Anfield Road Stand.

Il Liverpool sta pensando di ampliare Anfield ancora una volta. Dopo lo straordinario progetto per il raddoppio della tribuna Main Stand, realizzato fra il 2015 e il 2016, le attenzioni del club si rivolgono ora alla Anfield Road Stand, la gradinata dietro la porta sul lato nord-est dello stadio.

Per ora il progetto è allo stadio preliminare e si svilupperà all’inizio del 2020: il Liverpool sottoporrà la proposta a una consultazione pubblica in due fasi, come sempre avviene in questi casi per i club inglesi, insieme a una richiesta di permessi per costruire corredata da uno studio di fattibilità economica. Tutto questo dovrebbe risolversi entro la primavera del 2020, lasciando da parte la precedente proposta di ampliamento che era stata presentata a settembre 2019.

liverpool anfield road stand
(Photo by Clive Brunskill/Getty Images)
liverpool anfield road stand ampliamento
(photo by Liverpool FC)

La nuova Anfield Road Stand avrà una capienza di 16mila posti, 7mila in più dell’attuale (che superano la proposta dei +4.800 posti nella richiesta di settembre). L’ampliamento vedrà un consistente raddoppio della gradinata, che andrà a uniformarsi in altezza alla Main Stand già esistente. Anfield supererà la capienza totale di 61mila posti e la Kop, la “curva” opposta, rimarrà a quel punto il settore più piccolo dello stadio.

La prima fase di consultazione pubblica, basata solo sulla proposta preliminare (ma senza spunti progettuali specifici) si chiuderà a metà dicembre 2019, mentre una seconda fase si aprirà in primavera, unitamente ai progetti più dettagliati.

Il costo complessivo dell’ampliamento è stimato intorno ai 60 milioni di sterline e il progetto verrà realizzato sulla falsa riga dell’ampliamento della Main Stand: la nuova struttura verrà costruita partendo dall’esterno e andando a inglobare poi la tribuna esistente, trasformandola, senza invadere il terreno di Stanley Park che si trova al di là di Anfield Road, la strada adiacente, alla tribuna.

© Riproduzione Riservata
Post Tags
Share Post
Written by

Fondatore e direttore di Archistadia. Sono un autore e critico di architettura sportiva, laureato in Architettura e Restauro al Politecnico di Torino, e mi occupo di stadi e impianti sportivi da oltre dieci anni. Sono cresciuto con la cultura britpop anni Novanta. E sono quello che in vacanza vi chiederà di andare a vedere lo stadio.

No comments

LEAVE A COMMENT