La partita di calcetto in Trainspotting

Una nuova (breve) puntata della rubrica “Stadi nel Cinema”.

Trainspotting usciva il 23 febbraio 1996 nei cinema della Gran Bretagna, diventando immediatamente un film di culto per un’intera generazione – e contribuendo a rilanciare l’immagine dell’Inghilterra agli occhi del mondo, a pochi mesi dagli Europei di calcio, che diventeranno un altro momento spartiacque nella passione del pubblico straniero per il football e la cultura inglesi.

Durante il monologo che apre il film, una partita di calcetto fra i protagonisti diventa il pretesto per presentare i singoli personaggi uno per uno. Mark “Rent Boy” Renton, Francis “Franco” Begbie (che indossa una maglia anni ’70 dell’Hibernian), Daniel “Spud” Murphy, Simon “Sick Boy” Williamson e Thomas “Tommy” MacKenzie, ciascuno ripreso in un momento diverso dell’azione e del gioco.

trainspotting firhill complex location
La posizione del The Firhill Complex, a Glasgow, dove vengono girate le scene della partita di calcetto in “Trainspotting” (img via Google Maps)

Il campo da gioco dove furono girate le scene della partitella si trova all’interno di un complesso sportivo di Glasgow, il The Firhill Complex (lo trovate qui, su Google Maps). Situato in Hopehill Road, nel quartiere di Maryhill nella parte nord della città, è uno degli impianti sportivi pubblici più importanti della zona, e comprende un campo regolamentare per il calcio-a-11 e tre campi per il calcio-a-5, oltre a palestre e sale indoor per attività e riabilitazione.

Non è strano che la location della partita si trovi a Glasgow dato che, nonostante il libro di Irvin Welsh (da cui è tratto il film, potete acquistarlo qui) sia tutto ambientato a Edimburgo, le scene furono girate quasi interamente a Glasgow (tranne quella iniziale, nella quale Renton e Spud corrono lungo Princes Street in mezzo alla folla, e questa strada sì, si trova a Edimburgo).

Leggi anche: “I.D. – Hooligans”, sulle tracce dello Shadwell Town

A poca distanza dal complesso sportivo Firhill Complex, salendo verso nord, si trova il Firhill Stadium, storico impianto di casa del Partick Thistle FC, che gioca qui dall’inaugurazione del 1909. Rispetto all’uscita del film Trainspotting, nel 1996, oggi lo stadio ha una gradinata nord completamente nuova, costruita nel 2002 e… inutilmente grande: all’epoca sembrava necessaria per raggiungere la capienza totale di 10mila posti, minimo consentito dai regolamenti del massimo campionato scozzese. Poco tempo dopo, il limite fu abbassato a 6mila posti e il Partick Thistle si ritrovò con uno stadio esageratamente grande per le proprie ambizioni e una spesa economica che aveva sforato i budget societari.

Ovviamente i campi del The Firhill Complex sono aperti al pubblico, su prenotazione, scrivendo all’email firhillcomplex(at)btconnect.com

Trainspotting Hibernian | Numerosette Magazine

Se volete riascoltare la colonna sonora completa del film “Trainspotting”, potete farlo direttamente dalla playlist qui sotto:

© Riproduzione Riservata
Post Tags
Share Post
Written by

Fondatore e curatore dei contenuti di Archistadia, è un critico di architettura sportiva, e un fotografo. Laureato in Architettura e Restauro, da oltre dieci anni si occupa di divulgazione sui temi tecnici ed estetici collegati a stadi e impianti sportivi. Cresciuto con la musica Britpop, il calcio inglese e la cultura anni Novanta.