04.21 / Diario dei lavori del Real Madrid al Bernabéu (agosto 2021)

L’avanzamento di cantiere ad aprile 2021.

Mentre si fa un gran parlare della Super Lega, con il Real Madrid capofila nella figura del presidente Florentino Pérez, stanno procedendo bene i lavori di trasformazione e ampliamento dello stadio Bernabéu che il Real Madrid ha potuto portare avanti in modo molto più snello di quanto inizialmente previsto, vista la situazione pandemica e il trasferimento delle partite a porte chiuse allo stadio Alfredo Di Stefano, nel proprio centro d’allenamento.

Il Real Madrid ha pubblicato un video di avanzamento lavori, aggiornato ad aprile 2021, sul proprio canale ufficiale Youtube:

» se non visualizzi il video dal player, lo trovi direttamente qui: youtube.com/watch?v=_odWK29TRGg

I lavori per il cosiddetto “Bernabéu del XXI secolo” erano iniziati nell’estate 2019 (e dovrebbero terminare entro il 2022) con una serie di operazioni preliminari, e sono ora entrati nella fase decisiva: la vecchia copertura è stata già rimossa e si sta terminando l’installazione delle grandi travi a capriata sui lati nord e sud che sosterranno il nuovo tetto, composto da una parte fissa (inglobata nel nuovo, scintillante guscio di rivestimento dello stadio) e da una parte mobile/retrattile sopra il campo da gioco.

Leggi anche: La stagione del Real Madrid a Valdebebas

real madrid bernabeu trasformazione
L’evoluzione dello stadio Bernabéu di Madrid dalla prima versione anni ’50, a quella attuale e a quella futura.

Scopri la vetrina di Archistadia su Amazon.it: i nostri consigli di acquisto per libri a tema di cultura, storia e architettura sportiva, e una selezione di puzzle 3D di stadi internazionali (c’è anche il Bernabéu!). Clicca qui per visitare la selezione di prodotti e le idee regalo che abbiamo preparato per voi.

© Riproduzione Riservata
Written by

Archistadia.it è una rivista online di architettura sportiva e divulgazione culturale, fondata a gennaio 2015.