saint-etienne nuovo stemma logo

Il Saint-Étienne ha rinnovato il suo stemma

Un nuovo logo, ancor più rappresentativo dell’identità locale e sportiva del club francese.

Il Saint-Étienne ha recentemente svelato il suo nuovo stemma, che diventerà ufficiale con l’inizio della stagione 2022/23. Il club francese di Ligue 1 ha voluto sviluppare il suo logo e la sua rinnovata identità visiva in stretta collaborazione con i tifosi: a settembre 2021, l’ASSE aveva lanciato un questionario popolare incentrato sui temi di identità del club, per riuscire a comprendere al meglio l’approccio dei propri tifosi e gli aspetti che erano ritenuti più importanti, contando oltre 12mila partecipazioni.

Sulla base di queste opinioni, il Saint-Étienne e le agenzie BARONY e TRENTA hanno lavorato nelle settimane successive, coinvolgendo 42 persone di diversa provenienza (rappresentanti di gruppi di tifosi, partner commerciali, ambasciatori del club, giocatori e dipendenti). Attraverso questi momenti di confronto sono quindi nate alcune idee concrete che hanno portato a tre opzioni finali.

A fine novembre 2021, quasi 16mila tifosi hanno espresso la propria preferenza scegliendo una delle tre proposte per eleggere il futuro logo dell’AS Saint-Étienne, che entrerà in vigore il 1° luglio 2022. Questo tipo di approccio autentico e partecipativo ha permesso di eleggere un logo a maggioranza, con il 61% dei voti (proposta 1). Il logo numero 2 ha ricevuto il 16% dei voti e il n3 il 23%.

Il principale cambiamento risiede nella forma dello “scudo” principale, che traccia una linea netta rispetto al precedente logo su base circolare e riprende invece la tradizione dello stemma scudato in riferimento alla prima versione del 1933, e poi alle varianti degli anni ’60-’90.

saint etienne storia logo
Storia cronologica dei loghi del Saint-Etienne fino al 2021.
saint-etienne nuovo stemma opzioni
Le tre opzioni che il Saint-Etienne ha proposto ai suoi tifosi, per scegliere il nuovo logo ufficiale (img by AS Saint-Etienne)

Il logo del Saint-Étienne era rimasto uguale dal 1989, quando era stata introdotta la forma circolare con le bande verticali bianco-verdi al suo interno, a cui fu aggiunta la stella nel 1994. Nel nuovo logo, invece, vengono integrati riferimenti diversi, a partire dal focus principale che fa riferimento ai simboli araldici della città: due palme d’oro intrecciate, la corona e tre piccoli croci (croisette).

La stella tricolore (blu-bianco-rosso) rimane sulla sommità del nuovo stemma a simbolo dei 10 titoli del campionato francese vinti dal club1, mentre nella parte inferiore dello scudo viene aggiunta per la prima volta la data di fondazione, l’anno 1933, che non era mai comparso prima sui loghi del club (peraltro, questo avviene in tempo per il 90esimo anniversario del Saint-Étienne, che cadrà nel 2023).

Vengono riproposte le strisce verticali biancoverdi, simbolo societario che deriva dalla storia dell’azienda Casino, da cui nacque il Saint-Étienne nel 1933 per volere del fondatore e proprietario del gruppo, Geoffroy Guichard. Quelle strisce verticali caratterizzavano le tende dei negozi della catena Casino, e sono rimasti come elemento identitario anche per il club.

Leggi anche: Il gol su punizione di Roberto Carlos contro la Francia

saint-etienne nuovo stemma dettagli
Descrizione dei vari dettagli grafici che compongono il nuovo stemma del Saint-Etienne (img by AS Saint-Etienne / visual by Archistadia)
saint-etienne logo attuale
Il logo attuale del Saint-Etienne, in uso dal 1989.
saint-etienne nuovo logo 2022
Il nuovo logo del Saint-Etienne, che entrerà in uso a partire dalla stagione 2022/2023.

Il bordo dorato più esterno viene mutuato da stemmi precedenti, già usati nella storia societaria, e sottolinea il prestigio sportivo del club, oltre a fornire un colore utile per le versioni secondarie del logo. Infine, campeggia in caratteri cubitali la sigla A.S.S.E. (Association Sportive de Saint-Étienne Loire), ora più leggibile e in bianco su fondo verde.

(1) il Saint-Étienne ha vinto il campionato francese per 10 volte nella sua storia, ed è per il momento un record nazionale in attesa della conclusione della stagione 2021/22 (subito dietro ci sono Olympique Marsiglia e Paris Saint-Germani, a quota 9)

© Riproduzione Riservata

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Potrebbero interessarti
Total
0
Share