L’architettura sportiva (spiegata) attraverso un punto di vista pop - a cura di Antonio Cunazza
ippodromo palermo parco avventura vista aerea

Un Parco Avventura all’Ippodromo di Palermo

Un progetto virtuoso, con percorsi accessibili anche dalle persone disabili.

Si chiama City Adventure Park ed è un grande parco avventura realizzato all’interno dell’Ippodromo La Favorita di Palermo, e recentemente inaugurato. Un progetto importante, che punta a riqualificare e aprire ancor di più alla cittadinanza gli spazi dell’Ippodromo, con una caratteristica innovativa: è un progetto disability friends, con percorsi accessibili alle persone disabili.

Lo spazio di circa 10mila metri quadrati, con attrezzature per il gioco e lo sport, è inserito in un contesto naturalistico d’eccezione da sempre punto di riferimento per la città di Palermo e la popolazione. Il progetto è stato reso possibile grazie all’iniziativa imprenditoriale di Alessandro Di Dio, Valentina Guarino e Samantha Valenti, in collaborazione con Sipet, società toscana che da circa un anno gestisce l’impianto adiacente allo Stadio Renzo Barbera.

palermo parco avventura ippodromo la favorita
(photo by City Adventure Park – Palermo, Ippodromo La Favorita)

Costruito nel 1953, l’Ippodromo si compone del lato-scuderie e della parte di tribune per il pubblico. Dopo l’estate verranno avviati programmi in partnership con le scuole e le associazioni che lavorano con bimbi e ragazzi con disabilità, così da creare opportunità agli alunni a partire dalla prossima stagione scolastica e trascorrere mattine attive con un programma di “outdoor education” legato ai piani di offerta formativa.

  • maggiori dettagli nell’articolo pubblicato su Sport&Impianti, qui

Il City Adventure Park di Palermo è generalmente aperto dalle ore 10 alle 23 (lunedì chiuso) – info utili qui

© Riproduzione Riservata

Total
1
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Potrebbero interessarti
Total
1
Share