Archistadia è una rivista di architettura sportiva e divulgazione culturale, fondata a gennaio 2015.

Informazioni sul copyright

I diritti relativi ai testi, alle immagini, e a tutti gli altri contenuti presenti nel sito sono di proprietà di Antonio Cunazza/Archistadia.

La riproduzione totale o parziale degli articoli è severamente vietata con qualsiasi mezzo analogico o digitale senza il previo consenso scritto del direttore di Archistadia.

L’utilizzo e la riproduzione delle fotografie contrassegnate come proprietà di Antonio Cunazza/Archistadia sono severamente vietati secondo le normative di copyright vigenti e in assenza di un previo consenso rilasciato dall’autore (anche se ottenute tramite i motori di ricerca come Google Immagini, ecc), e saranno perseguiti secondo la legislazione in vigore.

Sono consentite le citazioni a titolo di cronaca, studio, critica o recensione, soltanto se accompagnate dall’indicazione della fonte “Archistadia.it”, del nome dell’autore “Antonio Cunazza”, e dell’indirizzo web archistadia.it.

 

Opere di terzi: prima di pubblicare foto, video o testi presi dal web, vengono eseguite tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell’uso del materiale riservato, scrivete a archistadia(at)gmail.com: si provvederà immediatamente alla rimozione del materiale indicato o alla correzione di eventuali diciture errate.

 

Archistadia è Creator ufficiale per l’azienda internazionale di informazione sportiva OneFootball e, in virtù dell’accordo di collaborazione, ha il permesso di utilizzare liberamente le fotografie dell’archivio Imago Images e dell’archivio Getty/Sport all’interno dei propri articoli.

Fondatore e Curatore dei contenut: Antonio Cunazza

Per scrivere ad Archistadia: archistadia(at)gmail.com