stadio penzo venezia tifosi vaporetto

Si rinnova la partnership fra Venezia e AVM per l’accesso dei tifosi al Penzo

Confermato il servizio navetta per tifosi di casa e gruppi ospiti da e per lo stadio.

Anche per la stagione 2022/23 il Venezia FC ha rinnovato l’accordo con il Gruppo AVM (Azienda Veneziana della Mobilità) per l’organizzazione dei servizi di mobilità della tifoseria diretta allo Stadio Penzo, in occasione delle partite casalinghe di Serie B.

La partnership prevede corse aggiuntive in servizio navetta dedicate ai tifosi diretti allo stadio, con percorsi differenziati fra tifoseria ospite organizzata e supporters locali (abbonati e non abbonati, purché in possesso di regolare tagliando) che potranno accedere a tali servizi direttamente con il ticket dello stadio senza ulteriori oneri.

Sono infatti iconiche le immagini dei vaporetti colorati dal tifo arancioneroverde o dei gruppi di tifosi delle squadre ospiti che transitano nel canale della Giudecca, sfilano davanti a San Marco e a Riva degli Schiavoni e approdano a Sant’Elena.

venezia serie a stadio penzo vista aerea
Vista aerea dello Stadio Penzo di Venezia (photo by Venezia FC)

I tifosi delle squadre ospiti con biglietti per la curva avranno corse dedicate con partenza dal PalaExpo di via Galileo Ferraris a Marghera e arrivo diretto a Sant’Elena, mentre i tifosi del Venezia FC troveranno corse dedicate in partenza dalla fermata Tronchetto Mercato, accessibile tramite servizio People Mover e linea 2 di navigazione, nonché tramite deviazioni di percorso delle principali linee automobilistiche urbane dirette a P.le Roma. Servizi straordinari saranno anche organizzati dai terminal acquei di P.le Roma, Ferrovia, P.ta Sabbioni e Lido.

Con tale modalità, e nonostante la sua eccezionale posizione, lo stadio Penzo si conferma come uno degli impianti meglio accessibili in Italia (considerando gli effettivi tempi di afflusso e deflusso per una partita di calcio) garantendo la partecipazione al match da parte dei tifosi in massima serenità e sicurezza.

La formula era già stata sperimentata nella scorsa stagione di Serie A, 2021/2022, sotto il coordinamento della Questura (a sovraintendere l’ordine pubblico), del Comune di Venezia e della Direzione Mobilità Lagunare del Gruppo AVM.

Cover image: Tifosi del Milan in vaporetto verso lo Stadio Penzo di Venezia (Photo by MARCO BERTORELLO/AFP via Getty Images / OneFootball)

© Riproduzione Riservata

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Potrebbero interessarti
Total
0
Share