The Promise of Football: Umbro e Totti Soccer School per la ripresa del calcio giovanile

Una campagna di comunicazione a supporto della ripresa del calcio dei ragazzi.

L’iconico brand inglese Umbro e la scuola calcio che porta il nome di Francesco Totti hanno lanciato un’importante campagna di comunicazione alla vigilia delle tanto attese riaperture del calcio e dello sport a tutti i livelli, in particolare di quello giovanile. Dopo un anno di pandemia e di restrizioni, che hanno di fatto bloccato lo sport dei ragazzi, il calcio autentico, fatto di sacrificio, di passione e gioia incondizionati, tornerà. Ed è la promessa che Umbro Italia e Totti Soccer School hanno voluto veicolare verso i giovani calciatori attraverso una campagna intitolata “The Promise of Football”, lanciata in questa fine di aprile 2021.

Michela Tedone, marketing manager di Umbro Italia, ha spiegato che l’idea è partita dal chiedere ai ragazzi cosa fossero disposti a fare per mantenere vivo il legame con il calcio in un momento come questo, dove non ci sono sfide, non c’è contatto e non c’è tifo sugli spalti. Per farlo, hanno coinvolto tre giovani atleti della Totti Soccer School che hanno raccontato come siano cambiati i loro riti del calcio nel periodo della pandemia, i loro allenamenti in strada e nelle loro camerette, i loro sogni e le loro rinunce.

Leggi anche: Nike / Good vs Evil (1996): dov’è il Colosseo di Maldini e Cantona

La campagna “The Promise of Football” è partita il 21 aprile 2021, ed è veicolata attraverso i canali social di Umbro e della Totti Soccer School.

Totti Soccer School è su facebook e instagram

Umbro è su facebook e instagram

umbro totti soccer school
(photo by Umbro / Totti Soccer School)
umbro totti soccer school
(photo by Umbro / Totti Soccer School)
umbro totti soccer school
(photo by Umbro / Totti Soccer School)
umbro totti soccer school
(photo by Umbro / Totti Soccer School)
© Riproduzione Riservata
Share Post
Written by

Archistadia.it è una rivista online di architettura sportiva e divulgazione culturale, fondata a gennaio 2015.