Lo Swansea rivoluziona il ticketing digitale al Liberty Stadium

Tornelli automatizzati e biglietteria 100% in-app dal 2021.

Lo Swansea City è pronto a implementare una rivoluzione digitale nel suo stadio, il Liberty Stadium, in vista del ritorno del pubblico e dell’inizio della stagione 2021/2022. Il club, attualmente in Championship, introdurrà tornelli automatici e un sistema completamente digitale per il comparto biglietteria, in virtù del rinnovo della partnership con Ticketmaster Sport per i prossimi sette anni.

L’accordo con il principale fornitore di soluzioni di ticketing online, rivoluzionerà l’esperienza di accesso allo stadio per i tifosi Jacks, con l’obiettivo di passare a un sistema totalmente difitale entro l’inizio della prossima stagione sportiva.

swansea-liberty-stadium
Una vista panoramica sul Liberty Stadium di Swansea (Photo by Dan Mullan/Getty Images)

Il piano concordato da Swansea e Ticketmaster, include:

  • tornelli automatizzati a tutta altezza, da introdurre al Liberty Stadium nel corso della prima metà del 2021, per fornire ai tifosi un accesso assolutamente fluido e privo di intoppi
  • sistema di biglietteria digitale in-app del club, già riconosciuto come il primo nel mercato dello sport del Regno Unito, che continuerà a fornire abbonamenti e biglietti per le singole partite, eliminando l’uso della carta
  • biglietteria online anche per i tifosi disabili, con la possibilità di acquistare i propri posti, informare il club di particolari esigenze, e ottenere posti a sedere per l’accompagnatore all’interno della stessa transazione, senza dover contattare il call center.

Il passaggio a un servizio di biglietteria totalmente digitale arriva in un momento critico per il mondo del calcio in generale e, con la priorità di garantire un ritorno dei tifosi allo stadio in assoluta sicurezza, la piattaforma online aiuterà a soddisfare anche tutta una serie di requisiti per il tracciamento di eventuali casi di positività al Covid-19. Lo Swansea e Ticketmaster stanno lavorando a stretto contatto con la Sports Grounds Safety Authority (SGSA) e la Security Technical Implementation Guide (STIG) per sviluppare il miglior software di biglietteria possibile, per poter garantire al pubblico un ritorno sicuro allo stadio, in condizioni di praticità e fruibilità ottimali.

Cover image: Photo by Michael Steele/Getty Images

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Share Post
Written by

Archistadia.it è una rivista online di architettura sportiva e divulgazione culturale, fondata a gennaio 2015.

No comments

LEAVE A COMMENT