Rivista online di architettura sportiva
 

Lo stadio del Tottenham votato “Miglior edificio per il tempo libero” per il 2019

Il premio conferito dalla rivista internazionale Architects Journal.

Nonostante un’iter costruttivo in parte travagliato, e l’inaugurazione arrivata nove mesi dopo le previsioni, il nuovo stadio del Tottenham ha vinto il premio come “Miglior edificio per il tempo libero” del 2019. Il prestigioso riconoscimento è arrivato dalla rivista internazionale di architettura Architects Journal, all’interno della rassegna annuale AJ Architecture Awards 2019.

Inaugurato ad aprile 2019, su progetto dello studio Populous, lo stadio che ha sostituito lo storico White Hart Lane è stato valutato come un risultato progettuale “complessivamente straordinario”, in grado di rivestire un ruolo urbano fondamentale, e con un grado di raffinatezza nei dettagli tale da rappresentare il passo verso la nuova era degli impianti sportivi.

Costato oltre 1 miliardo di sterline, lo stadio è stato valutato come Best Leisure Project in particolare grazie alla capacità di ospitare partite di football americano senza stravolgere la sua natura pensata per il calcio, grazie a un sistema di scorrimento e sostituzione dei due terreni di gioco che non ha eguali nel mondo. Inoltre, è risultata fondamentale la componente eco-sostenibile, con il riuso di alcuni materiali del vecchio impianto degli Spurs, il risparmio costruttivo con la scelta di una copertura in cavi e tensostrutture, e i sistemi di ventilazione naturale interna.

stadio tottenham hotspur populous
Uno dei bar interni dello stadio del Tottenham (photo by Populous)

Gli spazi interni ed esterni dello stadio, la loro modulazione e l’integrazione a vicenda nel complesso dell’edificio sono stati valutati come perfettamente pensati e misurati, senza esagerazioni né dettagli sovradimensionati.

Nell’ambito degli AJ Architecure Awards, le altre nomination per il premio di “Miglior edificio per il tempo libero” erano:

  • RHS Garden Hyde Hall Hilltop Complex, by Cullinan Studio
  • Park House, by East architecture, un progetto su scala urbana
  • Curious Brewery, by Guy Hollaway Architects
  • Coal Drops Yard, by Heatherwick Studio
  • The Machrie, by Hudson Architects
  • Wildernesse Restaurant, by Morris+Company

Architects Journal è una rivista internazionale di architettura, con sede a Londra. I tre giudici che hanno valutato i progetti per il premio Best Leisure Award, sono stati:

  • Lucy Bullivant, founder, Urbanista.org
  • Tony Chapman, former head of awards, RIBA
  • Anna Woodeson, director, LTS Architects

© Riproduzione Riservata
Written by

Archistadia.it è una rivista online di architettura sportiva, fondata a gennaio 2015.

No comments

LEAVE A COMMENT