Tecnologia

Il robot-tifoso sventolerà la bandiera del club in gradinata, in assenza del pubblico.

Lo stadio del Porto diventa il primo al mondo a utilizzare il codice ColorADD.

Un altro miglioramento tecnologico per lo stadio del West Ham.

Un importante intervento di restyling anche tecnologico.

Diventerà un polo sportivo aperto al business e all'entertainment.

Una scelta coerente con le attuali necessità media e di entertainment dell'impianto.

Una stanza all'avanguardia per il recupero muscolare degli atleti.

Archistadia incontra Faraone srl per capire tecnologie, tendenze e nuovi standard di sicurezza.

Una soluzione innovativa che facilita le operazioni legate al protocollo anti-Covid.

Una nuova configurazione per i settori di curva dello stadio del West Ham.

Un restyling di panchine e strutture di campo firmato da Populous.

Progettata da WES / Worldwide Exhibition System, e già sperimentata dal Torino allo Stadio Olimpico.