parma restyling tardini planimetria zoppini

È stato dato l’ok all’interesse pubblico per il restyling del Tardini di Parma

Ora dovrà essere presentato il Progetto Definitivo e il club lavora alla possibilità di un intervento su più fasi per evitare un esilio temporaneo in un’altra città.

Ci sono aggiornamenti positivi sull’iter burocratico per il restyling dello Stadio Tardini di Parma: alla fine della settimana scorsa, la Giunta comunale ha dato dato l’ok all’interesse pubblico con 20 voti favorevoli, 7 contrari e 4 astenuti. Il prossimo passo quindi diventa la presentazione del Progetto Definitivo, dal quale si capiranno i dettagli e i costi definiti nello specifico per l’intervento di trasformazione dello stadio ducale.

Con la consegna del Progetto Definitivo si aprirà poi la fase decisiva del percorso. Il Consiglio comunale dovrà approvarlo, e attribuirgli la “pubblica utilità”, e successivamente sarà predisposto il bando per la gara d’appalto, prodromo all’apertura del cantiere.

wembley libro cunazza banner

La speranza del Parma è di giocare nel rinnovato impianto con l’inizio della stagione 2024/2025 ma la novità più importante emersa nelle ultime settimane, e ripresa anche dalla Gazzetta dello Sport, risiede nella volontà del club di riuscire a giocare al Tardini anche durante il cantiere: per fare ciò il Parma, insieme allo Studio Zoppini (firmatario del progetto), sta lavorando per un intervento su più fasi, che possa evitare esili temporanei in altre città dei quali si è a lungo parlato negli ultimi mesi.

Anche in questo senso il Progetto Definitivo chiarirà molte cose, e potrebbe essere leggermente ridimensionato dal punto di vista architettonico proprio per semplificare le operazioni e gli interventi di restyling.

Leggi anche: La presentazione del progetto per il nuovo stadio del Parma

Leggi anche: Cos’ha detto la Conferenza dei Servizi sul progetto del nuovo stadio del Parma

© Riproduzione Riservata

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Potrebbero interessarti
Total
0
Share