Il nuovo stadio del León sembra (finalmente) ai nastri di partenza

I lavori potrebbero iniziare nel primo trimestre 2021, con due anni di ritardo.

Sembra esserci uno sviluppo positivo in Messico, riguardo l’ambizioso progetto del Club León Fútbol Club per il suo nuovo stadio. Il presidente del club messicano, Jesús Martínez, ha recentemente annunciato che la prima pietra verrà posata a inizio 2021 e l’intenzione è di inaugurare l’impianto nel 2023.

Sarebbe una svolta importante, nell’ambito di un piano di sviluppo infrastrutturale affascinante ma proseguito piuttosto a rilento negli ultimi mesi. Oltre alla pandemia da Covid-19, che ha fermato l’iter burocratico quasi per tutto il 2020, gli studi di fattibilità e i ragionamenti sul progetto vanno avanti fin dal 2017 e, in realtà, il 2021 sarebbe dovuto essere l’anno di inaugurazione, almeno nelle previsioni.

leon-progetto-stadio-messico
Render di progetto del nuovo stadio del León, vista esterna (photo by HKS / Club León)
leon-progetto-stadio-messico
Render di progetto del nuovo stadio del León, vista interna (photo by HKS / Club León)

L’idea del León, club dell’omonima città della regione centrale del Messico, e che milita nella Liga MX, la massima serie di calcio nazionale, è di realizzare una struttura quasi eccezionale per gli standard non solo del Paese ma di tutto il Sud America. Lo stadio avrebbe una capienza di 35mila posti, 300 posti nei palchi vip, un ampio bar sportivo e sale per eventi con affaccio diretto sul campo, e si svilupperebbe su una struttura a ferro di cavallo in vetro e acciaio, con un hotel a chiudere il lato libero dietro una delle due porte.

Il progetto, per il quale nel 2018 erano in corsa sei studi d’architettura, è firmato da HKS Architects e coinvolge il gruppo Pachuca per la parte edilizia e di cantiere (società di proprietà del padre dell’attuale presidente del club). Lo stadio occuperà un’area, attualmente di verde incolto, di oltre 124mila metri quadrati, e la costruzione si articolerà in 3 fasi:

  • fase 1: realizzazione dello stadio
  • fase 2: completamento dell’hotel con 300 camere, negozi interni, palestra pubblica e accesso diretto allo stadio
  • fase 3: realizzazione della Universidad del Futbol León e di una clinica specializzata
leon-progetto-stadio-messico
Render di progetto del nuovo stadio del León, vista interna e hotel (photo by HKS / Club León)
leon-progetto-stadio-messico
Render di progetto del nuovo stadio del León, vista aerea (photo by HKS / Club León)

Il progetto-stadio avrà un costo di quasi 105 milioni euro, e nel 2021 il León vedrà anche il completamento di altri progetti sportivi già avviati: la costruzione del nuovo centro d’allenamento del club e la prima fase del campus universitario.

Il progetto del Club León Fútbol Club si aggiunge ad altri interventi già avviati, o pianificati, in Messico negli ultimi mesi, come il nuovo stadio polisportivo di Mérida, nello Yucatán, che sarà pronto nel 2023.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Post Tags
Share Post
Written by

Archistadia.it è una rivista online di architettura sportiva e divulgazione culturale, fondata a gennaio 2015.