Uno sguardo alla futura MSG Arena di Milano

Realizzata nel quartiere Santa Giulia in vista delle Olimpiadi invernali 2026, avrà anche un futuro post-olimpico.

Dopo la firma del protocollo d’intesa, arrivata a inizio 2021, nei primi giorni di agosto è stato sottoscritto anche l’accordo per realizzazione e gestione della futura MSG Arena di Milano, all’interno di un piano di sviluppo relativo alle Olimpiadi invernali di Milano-Cortina 2026.

L’intervento di riqualificazione coinvolgerà una superficie complessiva di 1,2 milioni di metri quadrati nel quartiere Santa Giulia, con 650mila metri quadrati edificabili (dei quali un terzo già oggetto di intervento nei pressi della Stazione di Rogoredo) e per il 60% dedicati al residenziale. Sarà prevista anche una parte dedicata al retail urbano a servizio del quartiere e un nuovo parco pubblico di oltre 330mila mq. All’interno di questo progetto, è prevista anche la realizzazione della nuova arena che ospiterà le gare maschili di hockey su ghiaccio e la cerimonia di apertura dei Giochi invernali paralimpici per Milano-cortina 2026.

arena milano santa giulia 2026 render vista esterna
Render con vista esterna della nuova Arena Milano Santa Giulia (img via skyscrapercity)

La nuova MSG Arena (dove MSG è l’acronimo di Milano Santa Giulia) occuperà circa 50mila mq, e verrà realizzata e successivamente gestita da EVD Milan, società parte del gruppo Eventim, fra i maggiori operatori internazionali di eventi dal vivo. Infatti, al termine dei Giochi, l’arena avrà un futuro operativo per la città, e ospiterà concerti musicali ed eventi: con una capienza di 16mila posti diventerà l’arena più grande d’Italia, e i lavori inizieranno a ottobre 2022, con l’obiettivo di ultimarli nell’autunno 2025.

L’operazione immobiliare riferita alla realizzazione dell’arena si attesta per il momento su un costo di 20 milioni di euro, nei quali rientrano anche i 9 milioni della compravendita del terreno da parte di MSG (società Milano Santa Giulia) e le opere di bonifica preliminari. Il costo del progetto sarà invece di 180 milioni di euro, e porterà anche alla realizzazione di un parcheggio multipiano per 2.700 auto e di spazi attrezzati esterni all’arena per circa 10mila mq totali.

Leggi anche: Dossier San Siro, tutti gli approfondimenti sullo stadio di Milano

arena milano santa giulia 2026 mappa
Mappa di previsione degli spazi della nuova Arena Milano Santa Giulia (img via skyscrapercity)

© Riproduzione Riservata
Share Post
Written by

Archistadia.it è una rivista online di architettura sportiva e divulgazione culturale, fondata a gennaio 2015.