“LaLiga TwentyNine”, il circuito di bar sportivi per portare il campionato spagnolo nel mondo

Un concept di hospitality e ristorazione che rientra nel piano marketing della Liga.

Nei prossimi mesi, potreste trovarvi in una città degli Stati Uniti o del Medio Oriente e voler seguire ElClásico Real Madrid-Barcellona in diretta. Quale scelta migliore se non quella di farlo in un bar di proprietà della Liga spagnola? Sì, perché è questo il nuovo concept di marketing e diffusione del brand “LaLiga” che il board del massimo campionato iberico ha progettato su scala globale.

“LaLiga TwentyNine’s” è il circuito di bar sportivi ufficiale che verrà implementato in giro per il mondo, grazie anche alla partnership logistica con il gruppo alberghiero Barceló Hotel, e che trasformerà l’esperienza del classico bar sportivo in qualcosa di ancora più coinvolgente per gli appassionati, fra offerte digital, esperienze culinarie a tema e un livello di hospitality del tutto nuovo. Il tutto su licenza ufficiale della Liga spagnola, ma aperto alla trasmissione in diretta di tutti gli eventi sportivi, a seconda dei Paesi in cui si troveranno i locali.

laliga-twentynine-bar
(photo by LaLiga)
laliga-twentynine-bar
(photo by LaLiga)

È la prima volta in assoluto che una lega sportiva nazionale diventa licenziatario ufficiale di una catena di locali di ristorazione e, in questo caso, l’operazione della Liga è innovativa e ambiziosa, e punta a creare una nuova (e ancora inesplorata) linea di business e di auto-promozione per il massimo campionato di calcio spagnolo e i suoi club.

Il nome “LaLiga TwentyNine’s” deriva dal 1929, l’anno in cui fu creata LaLiga. Il concept combinerà gastronomia, intrattenimento, calcio e altri sport in un ambiente unico e interattivo, con la tecnologia che gioca un ruolo chiave. L’idea è combinare insieme tempo libero, sport e passioni delle persone, in un unico luogo che abbia un’offerta variegata e contribuisca a espandere l’immagine stessa del marchio e del campionato: LaLiga non è più solo un campionato di calcio, quindi, ma diventa un brand capace di coinvolgere gli appassionati su più livelli.

L’offerta gastronomica sarà uno degli elementi fondamentali, con spazi dedicati per esperienze culinarie in linea con la tradizione spagnola, mentre altre aree saranno dedicate alla ricostruzione di piccole gradinate che simulano gli stadi della Liga (dalle quali seguire gli eventi sportivi in diretta), spazi per gli e-sports, fanshop con vendita di merchandising ufficiale LaLiga. I locali saranno concepiti in modo da poter essere adeguati alle diverse città in cui saranno realizzati, ma l’immagine complessiva degli spazi sarà univoca e coerentemente “a tema” con le scelte visual della Liga.

Il primo bar sportivo del circuito LaLiga Twentynine’s aprirà a inizio 2021 a Barcellona.

laliga-twentynine-bar
(photo by LaLiga)

Cover image: photo by BENJAMIN CREMEL/AFP via Getty Images

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Post Tags
Share Post
Written by

Archistadia.it è una rivista online di architettura sportiva e divulgazione culturale, fondata a gennaio 2015.

error: