A Reggio Emilia una piazza in ricordo di Kobe Bryant e sua figlia Gianna

Insieme a una mostra all’aperto con gigantografie e podcast sulla vita del campione NBA.

Lungo Viale Timavo, dove si svolta per imboccare la stradina verso il Palazzo dello Sport Giulio Bigi, è nato Largo Kobe e Gianna Bryant. Un nuovo puntino nella toponomastica di Reggio Emilia, in onore e in ricordo di Kobe Bryant e di quanto l’ex campione NBA ha significato per la città.

E proprio in questa piazza, è stata inaugurata una mostra permanente e interattiva che porterà avanti il ricordo e la testimonianza degli anni vissuti da Kobe a Reggio Emilia, fra il 1989 e il 1991.

kobe bryant reggio emilia
(photo by Fondazione per lo Sport del Comune di Reggio Emilia)

Scomparso tragicamente in un incidente in elicottero il 26 gennaio 2020, Kobe Bryant aveva trascorso due anni della sua infanzia proprio a Reggio Emilia, mentre il padre giocava nella squadra di basket della città, la Pallacanestro Reggiana.

L’inaugurazione di Largo Kobe e Gianna Bryant, oltre al valore testimoniale per la storia dello sport cittadino, è stata anche l’occasione per aprire la mostra interattiva permanente dedicata al campione: qui, infatti, rimarranno installati quattro pannelli con gigantografie di Kobe, ognuno dotato di codice QR tramite il quale sarà possibile ascoltare un breve podcast sulla vita del cestista, direttamente sul proprio dispositivo.

I podcast sono anche ascoltabili online, qui

Il testo dei racconti è stato realizzato da La Giornata Tipo, che ha anche partecipato alla creazione della mostra permanente insieme a Fondazione per lo Sport e Scuola di Tifo. Il tutto patrocinato dal Comune di Reggio Emilia e da Pallacanestro Reggiana.

kobe bryant reggio emilia
(photo by Fondazione per lo Sport del Comune di Reggio Emilia)
kobe bryant reggio emilia
(photo by Fondazione per lo Sport del Comune di Reggio Emilia)
kobe bryant reggio emilia
(photo by Fondazione per lo Sport del Comune di Reggio Emilia)
kobe bryant reggio emilia
(photo by Fondazione per lo Sport del Comune di Reggio Emilia)

Largo Kobe e Gianna Bryant si trova qui

I podcast della mostra interattiva permanente sono anche ascoltabili online, qui

© Riproduzione Riservata
Post Tags
Share Post
Written by

Archistadia.it è una rivista online di architettura sportiva e divulgazione culturale, fondata a gennaio 2015.