Kawasaki, una maglia celebra la nuova tribuna dello stadio

Un’edizione limitata come tributo alla ristrutturazione dello storico impianto.

Nonostante il cambio ormai annuale dei kit ufficiali delle squadre, ci sono esempi interessanti che vanno in una direzione più celebrativa, come quanto accaduto in Giappone con il design scelto dal Kawasaki Frontale. La squadra dell’omonima città ha prodotto una maglia in edizione limitata, che vestirà nel corso dei mesi di luglio e agosto, per celebrare l’inaugurazione della nuova tribuna centrale del suo stadio, il Todoroki Athletics Stadium, ristrutturata e completata la scorsa primavera.

Lo stadio del Kawasaki risale al 1966, ma i primi progetti di costruzione erano già comparsi a partire dagli anni ’40. Principalmente utilizzato per l’atletica, il calcio e il rugby, inizialmente ospitava anche il baseball (oggi vicino di casa, in un campo sportivo dedicato). Fino alla fine degli anni ’90 il Todoroki Stadium è stato anche sede delle partite casalinghe di altri club giapponesi, fra cui il Tokyo Verdy (prima del suo trasferimento nella capitale) e il Consadole Sapporo.

kawasaki-frontale-maglia-stadio-puma

Proprio la presenza del Tokyo Verdy, ai tempi squadra locale della città di Kawasaki, aveva stimolato le ipotesi di una modernizzazione dell’impianto, risultata nella forma strutturale attuale: una pianta ovale con un anello di gradinate che corre lungo tre lati del campo, parzialmente coperto, e una piccola tribuna centrale scoperta sul lato principale. Proprio questa tribuna, negli ultimi mesi, è stata oggetto di un progetto di ricostruzione, ed è ora diventata il vero settore principale dello stadio, con standard di funzionalità e servizi adeguati allo sport contemporaneo.

Progettata da Nihon Sekkei & Taisei Design Planners Architects and Engineers, la nuova gradinata è una struttura imponente articolata su due livelli, a cui si aggiunge una parte superiore a sbalzo con box e palchi, e un’ampia copertura totale sulla quale insiste anche l’impianto di illuminazione dello stadio.

La prima gara ufficiale all’ombra della nuova struttura è stata disputata il 14 marzo 2015, tra Kawasaki Frontale e Vissel Kobe, e ora il club di casa ha deciso di celebrare questo elemento architettonico così importante per il suo futuro proponendolo direttamente sulle maglie da gioco: sulla maglia, disegnata dal brand PUMA, i colori sociali restano immutati ma in “sovraimpressione”, sul petto, c’è una vista panoramica dell’interno dello stadio mentre sulla schiena, sotto al numero di maglia, è stata riprodotta la sezione di progetto della struttura.

La nuova maglia sarà venduta in edizione limitata ed è stata denominata “Memorial Uniform”.

Leggi anche: La nostra sezione dedicata alle nuove maglie con riferimenti di architettura

kawasaki-frontale-todoroki-stadium
(Photo by Matt Roberts/Getty Images)

© Riproduzione Riservata
Share Post
Written by

Archistadia.it è una rivista online di architettura sportiva e divulgazione culturale, fondata a gennaio 2015.