Rivista online di architettura sportiva

Italrugby e CONI per migliorare il comportamento dei tifosi allo stadio

video italia rugby regolamento stadio olimpico roma

I ragazzi dell’Italia del rugby protagonisti di un video promozionale ed educativo per sensibilizzare i tifosi al regolamento d’uso dello Stadio Olimpico



Alla vigilia di Italia-Scozia, ultima giornata del Sei Nazioni 2018 di rugby – giocata sabato – la Federazione Italiana Rugby e il CONI hanno presentato il video promozionale ed educativo, volto a sensibilizzare i tifosi sulle regole d’uso vigenti all’interno dello Stadio Olimpico di Roma.


Un’idea interessante e simpatica, prodotta da Irida Produzioni, che ha visto i nazionali azzurri Edoardo Gori e Marco Fuser coinvolti in situazioni ironiche ma molto esplicative di quanto si può e non si può fare allo stadio, quali oggetti portare, quali controlli aspettarsi, ecc.



*
Ti è piaciuto questo articolo?
Sempre più persone apprezzano Archistadia e i suoi contenuti. La lettura di questo sito web sarà sempre gratuita e accessibile a tutti ma Archistadia ha dei costi. Dietro ogni articolo c’è un importante impegno di tempo, lavoro e dedizione.
Se vuoi che Archistadia continui a essere un sito di approfondimento di qualità aperto a tutti, contribuisci con una donazione. Anche con 1 €, qualunque sia il tuo contributo aiuterai questo progetto a continuare e a migliorare costantemente. Grazie!

Sostieni Archistadia

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il nome dell’autore e del blog, e il link all’articolo originale.

Post Tags
Share Post
Written by

Fondatore e direttore di Archistadia. Sono un autore e critico di architettura sportiva, laureato in Architettura e Restauro al Politecnico di Torino, e mi occupo di stadi e impianti sportivi da oltre dieci anni. Sono cresciuto con la cultura britpop anni Novanta. E sono quello che in vacanza vi chiederà di andare a vedere lo stadio.

No comments

LEAVE A COMMENT