a
Rivista online di architettura sportiva
 

San Siro, abbonamenti sold out per l’Inter 2019/2020

Già raggiunta la quota massima a fine giugno: apre la “lista d’attesa” in previsione del prossimo anno.

L’Inter conferma ancora una volta i grandi progressi fatti registrare in fatto di affluenza nelle ultime stagioni, con il dato degli abbonamenti per la Serie A 2019/2020: già tutto esaurito a fine giugno e il club decide di inaugurare la “lista d’attesa” in previsione del prossimo anno. Un risultato inaspettato ed eccezionale quello confermato dal club, con le circa40mila tessere a disposizione già vendute e la possibilità di vedere lo stadio San Siro ben oltre quota 60mila spettatori in molte partite della prossima Serie A.

Per l’Inter, che arrivava dai 37mila abbonati del 2018/2019 (+6mila rispetto alla stagione precedente), prosegue il trend positivo di un ritorno in massa dei tifosi allo stadio e, soprattutto, su base continuativa: media spettatori sempre in crescita dal 2014 a oggi, con la possibilità di incrementare ulteriormente i 61.423 spettatori di media della stagione appena conclusa.

La lista d’attesa per il 2020/2021

Per venire incontro ai tifosi, dopo il sold out degli abbonamenti, l’Inter ha anche inaugurato la lista d’attesa, una sorta di prelazione sull’acquisto della tessera per il prossimo campionato. Tutti i possessori della fidelity card nerazzurra “Siamo Noi”, che non sono riusciti ad acquistare l’abbonamento 2019/20, possono iscriversi alla lista d’attesa tramite il sistema abbonamenti online del club e avere la prelazione in ordine di chiamata per le tessere 2020/2021, nel caso qualche tifoso non dovesse rinnovare.

I progressi fatti dall’Inter in termini di pubblico allo stadio nelle ultime stagioni dimostrano che nel calcio l’equazione stadi nuovi = più pubblico non è mai automatica (e pensare che lo sia è molto riduttivo), perché rientrano in gioco molti altri fattori e circostanze che competono a stimolare una persona ad andare allo stadio di settimana in settimana. Non è (quasi mai) lo stadio che attira il pubblico, ma saranno sempre i tifosi a decidere se andarci. Va ricordato che la vendita abbonamenti 2019/2020 ha riguardato soltanto il primo e il secondo anello dello stadio San Siro. I posti nel terzo anello rimangono su base di vendita libera durante il corso del campionato.

Credits:
  • foto | Antonio Cunazza/Archistadia
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Post Tags
Share Post
No comments

LEAVE A COMMENT