L’Hertha Berlino ha indossato una maglia speciale che celebra i suoi tifosi

Sarà venduta in edizione limitata con parte del ricavato in beneficenza.

Con il pubblico ancora lontano dagli stadi, a causa del perdurare della pandemia da Covid-19, l’Hertha Berlino ha deciso di proporre un’iniziativa in onore e riconoscenza verso i propri tifosi, celebrando l’anima della città e la sua tradizione urbana.

In occasione della partita interna di Bundesliga contro il Borussia Dortmund, giocata sabato 21 novembre all’Olympiastadion, l’Hertha ha indossato una maglia speciale, con dettagli grafici che ricordano i colori e l’atmosfera creata dai suoi tifosi nei pre-partita, e un motto che ne sottolinea l’identità.

hertha-berlino-maglia-tifosi
(photo by Hertha BSC / Nike)

La maglia, prodotta in collaborazione con Nike, e che sarà venduta in edizione limitata, è di colore interamente blu, con i loghi del club e del brand tecnico sul petto (mentre lo sponsor viene relegato a logo minore sulla manica sinistra) e un’enorme bandiera bianco-blu a effetto-spray al centro, con la lettera H stilizzata.

L’intenzione è di rappresentare l’anima più urbana della città di Berlino, legata alla street art e alle sottoculture underground, ma anche l’effetto colorato dello sventolìo di bandiere e sciarpe prodotto dai tifosi con le coreografie realizzate abitualmente allo stadio. A questo si aggiunge il motto, presente sul retro, alla base del colletto, “wo die Fahnen Blau-Weiß weh’n” (dove sventolano bandiere bianche e blu, ndr), che fa parte di una canzone appositamente scritta dall’artista berlinese Sera Finale per accompagnare la campagna identitaria avviata dal club.

Sul retro nella versione Store, inoltre, il colore del numero di maglia è costituito da una foto dei tifosi in curva all’Olympiastadion, declinato sui toni del bianco e del blu.

hertha-berlino-maglia-tifosi
(Photo by Clemens Bilan – Pool/Getty Images)

La maglia è in vendita in edizione limitata (qui) con 3mila capi per uomo, 500 per le taglie bambino e 300 per le taglie femminili. Per ogni maglia venduta, l’Hertha Berlino donerà 5 euro al gruppo “Herthaner helfen”, che sostiene le attività e i progetti caritatevoli a Berlino e Brandeburgo.

Cover image: photo by Hertha BSC / Nike

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Share Post
Written by

Fondatore e direttore di Archistadia. Sono un autore e critico di architettura sportiva e mi occupo di divulgazione sul tema da oltre dieci anni. Laurea in Architettura e Restauro, cresciuto con la cultura Britpop anni Novanta, sono quello che in vacanza vi chiederà di andare a vedere lo stadio.

No comments

LEAVE A COMMENT