Rivista online di architettura sportiva
 

EURO 2020: dal 4 dicembre in vendita i biglietti per le gare dell’Italia

Gli Azzurri giocheranno tutte le gare del girone all’Olimpico di Roma.

Dopo la conclusione delle qualificazioni (spareggi permettendo) agli Europei 2020, si apre la vendita dei biglietti destinati alle singole Nazionali qualificate. L’edizione itinerante del torneo continentale prenderà il via il 12 giugno dallo Stadio Olimpico di Roma, e la UEFA mette a disposizione un totale di 1 milione di biglietti, in quella che è la seconda fase di vendita, dopo la prima destinata alle richieste provenienti da tutto il mondo.

L’Italia si è conquistata il diritto di giocare all’Olimpico tutte e tre le partite del proprio girone, nelle date del 12, 17 e 21 giugno. Gli avversari saranno decisi nel sorteggio di Bucarest, il 30 novembre. I biglietti saranno in vendita dalle ore 14:00 del 4 dicembre alle ore 14:00 del 18 dicembre, con tre differenti fasce di prezzo.

Ci sono due modalità di acquisto. Un metodo privilegiato, per i possessori della card Vivo Azzurro, e una vendita libera ai tifosi (definita “Fans of”). Con entrambe le modalità, ogni richiedente potrà acquistare un massimo di 4 biglietti per gara.

Euro 2020 città stadi fase finale
(Photo by Paolo Bruno/Getty Images)
Modalità di vendita possessori Card Vivo Azzurro

Il 50% dei biglietti destinati alla FIGC saranno messi in vendita esclusivamente agli iscritti al fan club della Nazionale, che avranno così un canale privilegiato. Per sfruttare questa agevolazione è necessario registrarsi e creare un proprio account sul sito www.euro2020.com/tickets inderogabilmente entro il 27 novembre prossimo, inserendo nel form di registrazione il numero della propria card Vivo Azzurro (procedura di acquisto per gli iscritti al Fan Club). Nei giorni precedenti l’apertura delle vendite (4 dicembre), e successivamente alla validazione delle registrazioni effettuate, i membri del fan club regolarmente registrati riceveranno un link dedicato, dal quale poter acquistare direttamente i biglietti per le gare degli Azzurri fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Modalità di vendita libera “Fans of”

Il restante 50% dei biglietti della quota italiana sarà destinato alla vendita libera, sempre attraverso lo stesso sito web ufficiale www.euro2020.com/tickets, secondo il sistema del sorteggio simile a quello operato dalla UEFA per le finali delle competizioni europee di club. In questo caso, i richiedenti che in fase di registrazione si identificheranno come “tifosi dell’Italia” avranno la possibilità di effettuare la propria richiesta di biglietti per le partite degli Azzurri. Al termine della finestra di vendita, la UEFA informerà i richiedenti circa l’esito della rispettiva domanda entro il mese di febbraio 2020. Qualora la domanda di biglietti fosse molto alta, i tagliandi saranno assegnati a seguito di una lotteria realizzata direttamente dalla UEFA, come avvenuto già nella prima fase di vendita.

Oltre all’acquisto dei biglietti per la fase a gironi, sfruttando l’opzione “Follow My Team” si potranno acquistare i biglietti per le eventuali partite della fase a eliminazione diretta, a prescindere da quale sarà lo stadio in cui giocherà l’Italia.

EURO 2020 sarà il primo (e unico) Europeo itinerante della storia, per celebrare i sessant’anni dalla prima edizione della rassegna, France 1960. Si giocherà in 18 città, e altrettanti stadi, e prenderanno parte 24 Nazionali, come già avvenuto nel nuovo format che aveva debuttato nell’edizione 2016.

© Riproduzione Riservata
Written by

Archistadia.it è una rivista online di architettura sportiva, fondata a gennaio 2015.

No comments

LEAVE A COMMENT