Rivista online di architettura sportiva

43.000 persone a Cork per ricordare Liam Miller

liam miller tribute cork

Il tributo a Liam Miller con una partita fra Legends di Irlanda, Celtic e Manchester United



42.828 spettatori sono accorsi a Cork, nella serata di martedì 25 settembre, per ricordare l’ex calciatore irlandese Liam Miller, scomparso a febbraio a soli 36 anni per un tumore al pancreas. Allo stadio Páirc UÍ Chaoimh, impianto di proprietà della GAA (la Federazione degli sport gaelici), è andata in scena una sfida amichevole fra Legends di Irlanda, Celtic e Manchester United.


In campo la famosa “Class of ’92” (Scholes, Giggs, Butt, Keane, Neville) ed ex calciatori che hanno fatto la storia dei due club e della Nazionale irlandese, come Robbie Keane, Dion Dublin, Denis Irwin, Kevin Doyle e Ian Harte.


liam miller tribute cork



Liam Miller, nato proprio a Cork il 13 febbraio 1981, iniziò la carriera al Celtic nei primi anni 2000, per poi passare al Manchester United nel 2004 e, in seguito, legare il suo nome in particolare a Sunderland (2006-2009) e Hibernian (2009-2011), prima di provare esperienze esotiche in Australia e Stati Uniti.


In Nazionale, Miller debuttò sotto la guida di Brian Kerr il 31 marzo 2004, nella vittoria interna per 2-1 contro la Repubblica Ceca. L’unico gol con la maglia dell’Irlanda, lo segnò al vecchio stadio Lansdowne Road, contro la Svezia in amichevole il 1 marzo 2006 (risultato finale 3-0).


Miller continuò a essere convocato in Nazionale fino al 2009, anche sotto la guida di Giovanni Trapattoni. In particolare, il tecnico italiano lo chiamò anche per il famoso playoff contro la Francia, nel novembre 2009, nonostante Miller fosse all’epoca senza squadra. Il calciatore irlandese disse, in proposito«Sono immensamente in debito con lui. Non era obbligato a convocarmi ma lo ha fatto lo stesso, dimostrando grande fiducia in me. E di questo gli sono davvero grato».


Questi sono i calciatori che hanno partecipato al Liam Miller Tribute Match:

Manchester United – Roy Carroll, Gary Neville, Denis Irwin, David May, Rio Ferdinand, Wes Brown, Nicky Butt, Louis Saha, Andy Cole, Ryan Giggs, Kevin Pilkington, Alan Smith, Roy Keane, Paul Scholes, Dion Dublin, John O’Shea, Michael Clegg, Quinton Fortune, Mikael Silvestre.


Irlanda/Celtic – David Forde, Stephen Carr, Kevin Kilbane, Richard Dunne, Kenny Cunningham, Keith Andrews, Stephen McPhail, Andy Reid, Kevin Doyle, John Hartson, Damien Duff, Ian Harte, Paul Lambert, Graham Kavanagh, Stylian Petrov, Colin Healy, Stephen Kelly, Shaun Maloney, Johan Mjalby.


***



→ è possibile effettuare una donazione di 5£ al Liam Miller Testimonial Fund, qui

→ il match programme della partita è scaricabile gratuitamente dal sito web dell’Irish Examiner, qui

→ fotogallery su punditarena.com


Qui il video integrale della partita:

liam miller tribute cork
Lo stadio gremito per la partita

liam miller tribute cork

liam miller tribute cork
Paul Scholes, Nicky Butt e Ryan Giggs, prima della partita


*
Ti è piaciuto questo articolo?
Sempre più persone apprezzano Archistadia e i suoi contenuti. La lettura di questo sito web sarà sempre gratuita e accessibile a tutti ma Archistadia ha dei costi. Dietro ogni articolo c’è un importante impegno di tempo, lavoro e dedizione.
Se vuoi che Archistadia continui a essere un sito di approfondimento di qualità aperto a tutti, contribuisci con una donazione. Basta anche 1 €, qualunque sia il tuo contributo aiuterai questo progetto a continuare e a migliorare costantemente. Grazie!


Sostieni Archistadia

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Share Post
Written by

Fondatore e direttore di Archistadia. Sono un autore e critico di architettura sportiva, laureato in Architettura e Restauro al Politecnico di Torino, e mi occupo di stadi e impianti sportivi da oltre dieci anni. Sono cresciuto con la cultura britpop anni Novanta. E sono quello che in vacanza vi chiederà di andare a vedere lo stadio.

No comments

LEAVE A COMMENT