a
Rivista online di architettura sportiva
 

Il San Mamés è il primo stadio in Spagna con settore “safe standing”

La tecnologia dei posti in piedi fa il suo esordio in Spagna con l’esperienza pilota di Bilbao.

Continua a esserci grande interesse intorno alla soluzione tecnologica dei posti “safe standing”, che consentono di stare in piedi o seduti durante le partite ma sempre in condizioni di massima sicurezza. Dopo l’esperienza mittel-europea (con Germania e Austria, in particolare, a guidare il percorso innovativo) e la proposta del Celtic, in Scozia, con un settore ricavato allo stadio Celtic Park, ora anche in Spagna arriva il debutto di questa tecnologia.

L’Athletic Bilbao, di concerto con i pareri positivi ricevuti da gran parte dei propri tifosi, e in linea con gli interventi mirati a migliorare l’esperienza nel giorno di gara per chi va allo stadio, ha deciso di ricavare una piccola sezione con posti “rail seats” all’interno di una delle curve del nuovo stadio San Mamés. Si tratta del primo caso in assoluto nel calcio spagnolo, e potrà tracciare una via da seguire anche per gli altri club del paese.

Cosa sono i posti “rail seats”?

La tecnologia “rail seats” consiste in seggiolini a seduta richiudibile inglobati in una struttura con una barra metallica orizzontale, che permette agli spettatori della fila retrostante di avere un supporto di sicurezza stando in piedi. È la soluzione perfetta che combina la possibilità di stare seduti (seggiolino aperto) o in piedi (seggiolino richiuso, più spazio e nessun ostacolo, e barra di sostegno), ed è la logica evoluzione delle transenne di sostegno nelle vecchie gradinate anni ’80 e precedenti, con i seggiolini degli stadi moderni.

L’entusiasmo per questa soluzione sta facendo aumentare anche la spinta dell’opinione pubblica inglese: questa tecnologia è già stata installata negli stadi di alcuni club di fascia minore e, soprattutto, nel nuovo stadio del Tottenham Hotspur di recente apertura.

La Major League Soccer americana è un’altra realtà dove i settori “safe standing” sono molto diffusi: tutte le squadre che hanno realizzato il nuovo stadio negli ultimi tempi (Orlando, Los Angeles, Minnesota) hanno previsto un’intera gradinata con i posti “rail seats” dedicati alla sezione più calda dei propri tifosi. Lo stadio San Mamés, inaugurato nel 2013, ha una capienza di 53mila posti ed è uno degli stadi migliori e più funzionali tra i nuovi impianti europei. Nel 2015 è stato premiato come miglior edificio sportivo al World Architectural Festival ed è stato inserito nella lista degli stadi che ospiteranno le partite dell’Europeo itinerante nel 2020.

+
per saperne di più sulla tecnologia dei posti “rail seats”:

Credits:
© Riproduzione Riservata
Post Tags
Share Post
No comments

LEAVE A COMMENT