L’architettura sportiva (spiegata) attraverso un punto di vista pop - a cura di Antonio Cunazza
atalanta stadio panoramica lavori situazione

Fine lavori entro il 2024 al Gewiss Stadium dell’Atalanta

Un punto della situazione sulle tempistiche per i lavori allo stadio di Bergamo.

Il processo di rinnovamento del Gewiss Stadium, stadio dell’Atalanta (ex Atleti Azzurri d’Italia), ha subìto alcuni rallentamenti negli ultimi mesi, soprattutto forzati (oltre che dalla pandemia) dall’aumento dei costi dei materiali e anche dalla loro minore reperibilità. Si è creata così una situazione di stallo, che ha costretto il club nerazzurro a rivedere le tempistiche del progetto multi-fase di trasformazione dell’impianto, guardando ora all’agosto 2024 come nuovo obiettivo finale.

Dopo la ristrutturazione delle tribune e il rifacimento della Curva Pisani, fra il 2018 e il 2020, sarebbe dovuto toccare alla ricostruzione della Curva Morosini, in versione “gemella” rispetto alla sua controparte opposta. Una serie di circostanze che non dipendono dall’Atalanta, però, hanno costretto a il club ripensare le tempistiche e prorogarle rispetto alle attese.

Quindi ora cosa succede?

Per il rifacimento della Curva Morosini e la realizzazione del parcheggio interrato, secondo le ultime valutazioni fatte dall’Atalanta i costi previsti sono praticamente raddoppiati (ora si ragiona su 40-45 milioni di euro).

atalanta-gewiss-stadium-curva-nord-pisani
(photo by Atalanta BC)

Inoltre, le fasi di cantiere impongono step molto stringenti durante la fase di demolizione e ricostruzione delle varie parti del settore, oltre al successivo raccordo con le tribune laterali, e tutto questo va pianificato con attenzione, in sintonia con il calendario di partite dell’Atalanta, che deve continuare a giocare nello stadio durante il cantiere. Ecco, quindi, che il club bergamasco ha preferito definire un nuovo obiettivo di fine lavori per l’agosto 2024.

Cover image: Vista panoramica interna del Gewiss Stadium dell’Atalanta, a Bergamo (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images via OneFootball)

© Riproduzione Riservata

Total
14
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Potrebbero interessarti
Total
14
Share