arsenal maglia metropolitana-head

La maglia dell’Arsenal in collaborazione con la Metro di Londra

Il pattern riprende quello dei sedili nei treni dell’Underground londinese e ha anche un significato storico per il club.

L’Arsenal ha presentato ufficialmente la sua nuova maglia pre-match per il 2022, realizzata in collaborazione con TfL, Transport for London, l’azienda trasporti della capitale inglese. Prodotta da Adidas, e anticipata già a novembre 2021, la nuova maglia presenta un pattern molto particolare che rappresenta sia un dettaglio molto noto ai frequentatori della Tube londinese, sia un momento cruciale nella storia dell’Arsenal.

Il ripetersi incessante del tassello grafico che racchiude lo skyline stilizzato di Londra, in bianco e rosso su sfondo blu, è in realtà la replica del pattern introdotto da TfL per la moquette dei sedili dei treni di varie linee della Metropolitana di Londra, l’Underground.

arsenal maglia metropolitana presentazione
(photo via Arsenal FC)

Denominato “Barman”, e realizzato dall’agenzia WallaceSewell che vinse un concorso indetto da TfL, con 350 partecipanti, il pattern viene ripreso sulla nuova maglia dell’Arsenal che sarà utilizzata per il riscaldamento pre-partita nel corso del 2022.

All’interno della maglia, i loghi del club e di Adidas e lo sponsor Fly Emirates si mescolano allo sfondo in tonalità bianche e azzurre, mentre sul retro (sotto il colletto) è applicato il logo della fermata “Arsenal” della metropolitana. E qui, infatti, risiede il collegamento storico che valorizza l’intera collaborazione.

Il 31 ottobre 1932, grazie al decisionismo di Herbert Chapman, all’epoca manager e deus-ex-machina dei Gunners, l’allora fermata “Gillespie Road” della linea Piccadilly venne rinominata “Arsenal”, facendo del club l’unica squadra di calcio al mondo ad avere una fermata intitolata (un’eccezionalità valida ancora oggi). Era l’ultimo atto di un processo di evoluzione cruciale per l’Arsenal, che dal 1913 aveva preso residenza nel nord di Londra dopo essersi trasferita da Woolwich, zona sud-est, dov’era stata fondata nel 1886.

» del trasferimento dell’Arsenal nella zona nord di Londra ne abbiamo parlato nel dettaglio in questo articolo, dal titolo: Highbury, costruzione di un’identità

I novant’anni di distanza dal cambio di denominazione della fermata della metro sono uno degli elementi che definiscono il significato culturale di questo design, al di là dell’efficaca estetica (in particolare per il ridondante ripetersi del pattern, che potrebbe non essere apprezzato da alcuni tifosi).

Oltre alla maglia pre-match, fanno parte della collaborazione AFCxTFL anche un piumino smanicato e altri accessori.


» se volete saperne di più sulla storia e il design delle moquette usate nei treni della Metropolitana di Londra, vi consigliamo il libro “Seats of London: A Field Guide to London Transport Moquette Patterns” (di Andrew Martin, 2019), acquistabile qui

arsenal maglia metropolitana stemma
(photo via Arsenal FC)
metropolitana londra moquette barman sedili
I sedili con la moquette in design “Barman” su un treno della Central Line, metropolitana di Londra (photo by Spsmiler / Wikimedia Commons)
arsenal maglia metropolitana
(photo via Arsenal FC)
arsenal maglia metropolitana-moquette
(photo via Arsenal FC)
wembley libro cunazza banner

» puoi leggere tutti gli altri nostri articoli sulle maglie con dettagli di architettura e cultura nel design, seguendo il tag qui

© Riproduzione Riservata

Total
1
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Potrebbero interessarti
Total
1
Share