a
Rivista online di architettura sportiva

L’Amsterdam ArenA diventerà Johan Cruijff ArenA dalla stagione 2018/19

cruyff amsterdam arena nome
L’Amsterdam ArenA sarà ufficialmente intitolata all’iconico “numero 14” a partire dalla stagione 2018/2019


L’Amsterdam ArenA sarà intitolata a Johan Crujiff. Dopo la dichiarazione d’intenti dell’Ajax (un anno fa, nel giorno in cui il campione olandese avrebbe compiuto 70 anni) è arrivato l’annuncio ufficiale – a poco più di due anni dalla scomparsa del campione olandese.

Lo stadio nazionale dei tulipani verrà rinominato Johan Cruijff ArenA a partire dalla stagione 2018/2019. “Cruijff è stato il più grande calciatore che l’Ajax abbia mai prodotto. È anche grazie a lui se l’Ajax è diventato un grande club, in patria e nel mondo. Intitolargli lo stadio è un tributo doveroso e bellissimo”, ha dichiarato Edwin van der Sar, ex giocatore dei lancieri e attualmente direttore generale del club.

Il nuovo logo dello stadio sarà presentato il prossimo 25 aprile, data di nascita dell’ex giocatore di Ajax e Barcellona.

Cruijff, scomparso il 24 marzo 2016, è riconosciuto come il miglior calciatore olandese di sempre – e tra i migliori della storia del calcio – e, fra i tanti successi, guidò l’Ajax, da giocatore, alla vittoria di tre Coppe dei Campioni consecutive fra il 1971 e il 1973.


*
Ti è piaciuto questo articolo?
Sempre più persone apprezzano Archistadia e i suoi contenuti. La lettura di questo sito web sarà sempre gratuita e accessibile a tutti ma Archistadia ha dei costi. Dietro ogni articolo c’è un importante impegno di tempo, lavoro e dedizione.
Se vuoi che Archistadia continui a essere un sito di approfondimento di qualità aperto a tutti, contribuisci con una donazione. Anche con 1 €, qualunque sia il tuo contributo aiuterai questo progetto a continuare e a migliorare costantemente. Grazie!

Sostieni Archistadia

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il nome dell’autore e del blog, e il link all’articolo originale.

Post Tags
Share Post
No comments

LEAVE A COMMENT