Ampliamento in vista per la Johan Cruijff ArenA

Un migliaio di posti in più per Euro 2020.

L’occasione degli Europei 2020, nel suo format itinerante, porterà con sé una novità per la Johan Cruijff ArenA di Amsterdam, che si prepara a un piccolo ampliamento in vista delle gare del torneo continentale. Lo stadio nazionale olandese, che già ospitò le partite di Euro 2000, organizzato congiuntamente fra Belgio e Olanda, sarà il teatro di quattro sfide di Euro 2020, alle quali si preparerà con un migliaio di posti in più di capienza.

L’Ajax, infatti, ha valutato la possibilità di intervenire sui quattro angoli del primo anello che attualmente accolgono altrettanti varchi di ingresso per i mezzi d’emergenza e per i macchinari di gestione dello stadio (oltre che per il pubblico in occasione dei concerti). Proprio in queste piccole porzioni dello stadio, dove già sono presenti piccole balconate, verranno ricavati 880 posti in più, con la realizzazione di una struttura permanente ma modulare, per mantenere in funzione il passaggio carraio sottostante.

ampliamento-amsterdam-johan-cruijff-arena-ajax
(photo by AFC Ajax / edit by Archistadia)
ampliamento-johan-cruijff-arena
Il progetto di ampliamento: in blu i posti permanenti, in azzurro il settore telescopico, in viola i posti rimovibili (photo by StadiumDB)

L’intervento di ampliamento è già stato avviato durante il periodo natalizio di sosta del campionato olandese, e porterà la capienza complessiva dello stadio a quasi 56mila posti. Salirà così a +5mila posti il conteggio degli ampliamenti dello stadio dal 1996, anno dell’inaugurazione, a oggi, con l’Ajax che tocca regolarmente i 53mila spettatori di media a partita e ha una lista d’attesa di circa 30mila persone per gli abbonamenti.

Per l’intervento è stata coinvolta la società di ingegneria Arcadis, fondata nel 1888 ad Amsterdam e attualmente operante in 40 Paesi del mondo per progettazione e consulenza. I quattro angoli dell’impianto saranno implementati allo stesso modo fra loro, con l’aggiunta di tre tipologie di settori: una parte di posti permanenti, una porzione su gradinata telescopica e una sezione rimovibile (in prossimità dei varchi), smontabile all’occorrenza per l’accesso di grandi mezzi di trasporto.


Curiosamente, in occasione di Euro 2000 era già stato realizzato un ampliamento simile a quello proposto ora. In quel caso, però, l’intervento aveva riguardato solo i due angoli laterali alla tribuna principale, ovest, ed era stato realizzato con l’installazione di tribune temporanee a livello del campo.

ampliamento Amsterdam Johan Cruijff Arena Ajax
L’ampliamento temporaneo di Euro 2000 (edit by Archistadia / Photo by Henri Szwarc/Bongarts/Getty Images)

A Euro 2020 la Johan Cruijff ArenA ospiterà quattro partite: tre in programma per il girone C (14, 18 e 22 giugno) e un ottavo di finale (27 giugno).

© Riproduzione Riservata
Post Tags
Share Post
Written by

Archistadia.it è una rivista online di architettura sportiva, fondata a gennaio 2015.

No comments

LEAVE A COMMENT